Richiesta
Newsletter abbonare

Vacanze a Fiè allo Sciliar

funzione galleria

Inviare richiesta

Vacanze a Fiè allo Sciliar: sogni estivi nelle Dolomiti

In estate la regione montuosa incontaminata del Parco Naturale Sciliar-Catinaccio e l’Alpe di Siusi invitano a fare lunghe passeggiate e gite in bicicletta, o a concedersi una rilassante giornata lungo le acque cristalline del laghetto di Fiè. Il più grande altopiano d’Europa è attraversato da una rete di 350 chilometri di sentieri segnati che conducono attraverso paesaggi naturali mozzafiato. Arrampicata in alta montagna, un volo in tandem con il parapendio e un giro a cavallo nel magnifico scenario di montagna sono garanzia di varietà e divertimento.

Vacanze a Fiè allo Sciliar: sogni estivi nelle Dolomiti

Tempo libero e manifestazioni nei mesi estivi

Una grande varietà di attività vi attende durante la vostra vacanza in agriturismo a Fiè. Pesca per nei trasparenti laghi di montagna, tennis, arrampicata nel percorso avventura e Nordic Walking sull’Alpe di Siusi sono tra le più popolari attività ricreative nella zona dello Sciliar. Presso il campo da golf di Siusi potrete cercare di migliorare la vostra tecnica, mentre nella gara Alpe di Siusi Running Track gli atleti esultano al termine di un percorso di corsa estenuante. Ogni anno in estate, inoltre, si svolgono il festival Kastel Spatzen e la Kastel Spatzen Open Air.

Tempo libero e manifestazioni nei mesi estivi

Il paradiso escursionistico di Tires sul Catinaccio

La comunità altoatesina di Tires sul versante meridionale del Tschafon si trova a 1.028 metri sul livello del mare e si trova a circa 25 km a est di Bolzano. I distretti di San Cipriano e Weisslahnbad e la frazione Voelser Aicha (dove si trova il maso Prackfolerhof) fanno parte di questa zona turistica. Tires al Catinaccio si trova di fronte alla suggestiva cornice del Parco Naturale Sciliar-Catinaccio e delle Dolomiti, patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Circa 600 chilometri di sentieri , vie ferrate e percorsi a vari livelli di difficoltà si avvolgono come una ragnatela attorno a questo paesino altoatesino, nel cui comune si trova un terzo del Parco Naturale Sciliar-Catinaccio. L’offerta standard comprende la proposta di numerose escursioni guidate settimanali, troverete descrizioni dettagliate sul sito web dell’Associazione turistica ( www.tiers.it ). Una passeggiata particolarmente panoramica è, ad esempio, quella che attraversa la Val Ciamin da San Cipriano fino a Rechten Leger , un prato alpino con una magnifica vista sullo spettacolare paesaggio roccioso circostante. Numerosi rifugi premiano l’escursionista con deliziose specialità altoatesine durante la lunghissima stagione escursionistica da metà aprile a fine ottobre.

Il paradiso escursionistico di Tires sul Catinaccio

funzione galleria

mostra contenuto